logo ANUU Migratoristi
ok
invio mail
ok

INCONTRI

ULTIMA ORA

LA FACE INCONTRA IL COMMISSARIO PER L’AMBIENTE UE
(18/09/2020)

Il 9 settembre 2020 la FACE ha avuto un proficuo incontro con il Commissario per l’Ambiente, Virginijus Sinkevičius, nel quale sono stati discussi molti temi legati alle cacce regionali, alla tortora e alla PAC (Politica Agricola Comune), cui hanno partecipato anche i rappresentanti della FNC (Federazione nazionale dei cacciatori francesi), della RFEC (Federazione Reale dei cacciatori spagnoli) e di Federcaccia. All’inizio della riunione la FACE ha riaffermato il suo impegno nell’implementazione della Direttiva Uccelli e della Strategia dell’UE sulla Biodiversità europea per il 2030, evidenziando la necessità di riconoscere il contributo che i cacciatori apportano alla conservazione degli habitat e l’importanza culturale delle forme di caccia regionali per molte aree rurali in Europa. Per quanto riguarda la tortora, la FACE e il Commissario hanno fatto riferimento alla rilevanza del piano d’azione internazionale e al lavoro della Commissione europea sulla gestione adattiva del prelievo, avviato all’inizio di quest’anno. Il Commissario Sinkevičius ha sottolineato che nonostante il consumo di suolo sia un fattore chiave per il declino della tortora in Europa, la caccia dovrebbe continuare solo se può essere garantita la sua sostenibilità. In questo contesto, la FACE ha evidenziato i progressi compiuti per attuare misure di conservazione a livello nazionale, garantendo un prelievo sostenibile e il mantenimento dell’interesse per la specie. Riferendosi alle moratorie, il Segretario Generale della FACE, David Scallan, ha affermato che si è assistito a moratorie sulle specie cacciabili che le hanno condotte fuori dall’elenco delle priorità di conservazione, con un costante declino. Nell’interesse della conservazione della specie, l’opportunità dell’impegno dei cacciatori non andrebbe quindi sprecata. Sia la FACE che il Commissario UE hanno convenuto sulla necessità di un maggiore dialogo in merito alla caccia sostenibile e di una buona collaborazione per il futuro.

IMPORTANTE
Un errore escludere il mondo venatorio dal dialogo sulla ripartenza del Paese: la Cabina di regia del Mondo Venatorio interviene sul coinvolgimento delle Associazioni animaliste ai recenti Stati Generali rinnovando la richiesta di confronto al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

(01/07/2020)

Top
Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento. Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie  -  Ulteriori informazioni:
Cookies - Privacy     chiudi ACCESSO UTENTI